Blog, Wedding

Yohei & Hiruni

Couple: Yohei & Hiruni
Location: Villa Cini http://www.villa-cini.com/
Foto: Marco Fantauzzo
Special Thanks: David https://www.mffotografie.com/david/david/

Pubblico molto volentieri uno di quei Matrimoni dove vai via contento e consapevole di avere probabilmente fatto un buon lavoro. Spero così che questa selezione di fotografie del Wedding in Tuscany di Yohei & Hiruni sia di vostro gradimento. Nella splendida cornice di Villa Cini, a Bucine nell’aretino, si è celebrato il Matrimonio di questa simpaticissima coppia di Londinesi d’adozione che hanno compensato con grandi sorrisi e molta tenerezza, il loro imbarazzo davanti la macchina fotografica. Una festa iniziata la mattina presto con la preparazione della Sposa e dell’ambiente dove si sarebbe tenuta nel primo pomeriggio la Cerimonia simbolica. Un brulichio continuo di persone a cui ha partecipato attivamente anche lo sposo, per organizzare la scenografia della Cerimonia con decine di origami cascanti dal secolare albero al centro del giardino. Molto atteso l’arrivo della Sposa stretta in un abbraccio simbolico tra i genitori emozionatissimi, molto divertenti le foto del dopo cerimonia con i testimoni e damigelle parte attiva del momento. Poi la cena con gli immancabili speeches e tutti a ballare fino a notte fonda anche per scaldarsi da una insolita serata d’estate particolarmente fredda.

Commenti 3

  1. Andrea&Sofia

    Davvero un ennesimo bellissimo lavoro! Abbiamo visto tutti i matrimoni del sito e sono tutti diversi con un comune denominatore spontaneità ed eleganza. Ci hai proprio convinto…noi ci sposeremo la prossima estate e gradiremmo ricevere un tuo preventivo…

    Rispondi
  2. Giusppina Piccillo

    Nella magica atmosfera crepuscolare la gioia visibilmente esplosiva di tutti i partecipanti alla cerimonia e alla festa di nozze.Bravissimo il fotografo che ha ripreso ogni particolare di luci ed ombre, di colori ambientali con perfetta armonia e spontaneità.

    Rispondi
  3. Mario

    meraviglioso !

    Rispondi

Scrivi un commento